E’ situata sulla sommità di un colle che guarda la città di Castelnuovo di Garfagnana, con una vista a 360° che spazia dalle Alpi Apuane, con il gruppo delle Panie, fino all’Appennino Tosco-Emiliano. Costruita su un preesistente borgo medievale, cambiò nome, da Rocca di Monti a Fortezza di Mont’Alfonso, in occasione della visita al cantiere in costruzione del Duca Alfonso II d’Este, che finalmente aveva accolto le istanze degli abitanti di Castelnuovo di avere un rifugio sicuro in caso di attacco nemico. I cittadini contribuirono con 30.000 scudi alla costruzione della Fortezza progettata dall’architetto estense Marco Antonio Pasi. I lavori iniziarono nel 1579 e terminarono in soli sei anni. Per i suoi 1120 metri di circuito murario, dotato di ben 7 baluardi, per l’importanza storica e le soluzioni architettoniche militari innovative adottate, Mont’Alfonso è l’esempio più evoluto e più significativo di nucleo fortificato dell’intera Valle del Serchio. Dentro la cinta muraria furono riutilizzate le vecchie case dell’antico paesino di Monti e vennero costruiti diversi edifici per accogliere la guarnigione, come il “Quartiere del Maggiore”, il “Quartiere del Capitano”, una piccola fonderia per la forgia delle armi, i magazzini, gli alloggi per la guarnigione, l’osteria ed altre costruzioni minori. Venduta a privati alla fine dell’800, divenne un podere agricolo poi abbandonato, fino a quando i suoi ruderi vennero acquistati nel 1980 dalla Provincia di Lucca, che l’ha restituita alla cittadinanza dopo importanti lavori di restauro sia della cinta muraria che degli edifici rimasti.
Oggi Mont’Alfonso è sede di uffici dell’Amministrazione Provinciale e del Parco delle Alpi Apuane, sede di mostre permanenti, di feste e di occasioni culturali.

La Fortezza di Mont’Alfonso è aperta e ad ingresso gratuito nei giorni lavorativi, durante l’orario di apertura degli uffici.
Sabato e Domenica l’apertura è garantita dai volontari dell’associazione Autieri

Orario Ottobre-Dicembre: 9.30 – 17.30

Per conferma degli orari di apertura effettivi o per prenotare aperture straordinarie
tel +39 (0)583 643201 e mail montalfonso@provincia.lucca.it

Dove Dormire

Dove Mangiare

Perchè non visitare anche: