Il Castello del Leone, antico nome di questo paese fortificato, ancora intatto e austero, è posto in una posizione strategica a controllo della strada che conduce al passo di San Pellegrino, via di collegamento con il nord d’Italia, oltre l’Appennino. Il destino di Castiglione, a differenza della maggior parte dei paesi di Garfagnana, è sempre stato legato a Lucca fin dal 1371, non essendosi mai sottomesso, pur subendo non pochi attacchi, agli Estensi. Sono del XV secolo le mura e i maestosi torrioni che circondano il centro abitato, costruiti a ulteriore difesa della Rocca, oggi residenza privata, che si innalza elegante sopra i tetti delle case ed è dotata di ulteriori tre torri.
All’interno della cinta muraria, due importanti chiese: San Pietro, che risale all’epoca longobarda, e la quattrocentesca San Michele, che conserva una bellissima tavola dipinta della Madonna con Bambino di Giuliano di Simone del 1389 e un crocifisso ligneo proveniente, secondo la tradizione, dall’antica Chiesa di San Cristoforo del Castello di Verrucchia, distrutto nel XIV secolo nelle guerre tra pisani e lucchesi. Leggenda vuole che la strega del castello, la notte prima della sua devastazione, girando di casa in casa avvisò i compaesani battendo sulla catena del caminetto e gridando: “lo dico a te catena, perché lo sappia Maddalena che stanotte a mezzanotte la fortezza di Verrucchia sarà distrutta!”
Castiglione fa parte del circuito I borghi più belli d’Italia e l’appellativo è pienamente meritato. Il percorso di visita da seguire dentro le mura diventa naturalissimo se si entra da una delle porte del castello, seguendo poi lo sviluppo delle mura. I torrioni dell’Orologio, della Brunella, dei Fattori, di San Michele e di San Pietro si susseguono, uno dopo l’altro, sovrastati dalla severa Rocca che si può visitare solo su prenotazione presso la Pro-Loco. Dal baluardo della Torricella si domina il paese e lo sguardo spazia dalle Apuane all’Appennino.

Ufficio Informazioni turistiche

Orario di Apertura 
Martedì – Mercoledì e Venerdì 9.00 – 12.30
Sabato e Domenica 10.00 – 12.30

tel +39 347 2789387
e-mail prolococastiglionegarf@gmail.com

Le visite guidate per gruppi sono organizzate dalla Pro-Loco su prenotazione
tel +39 347 2789387
e-mail prolococastiglionegarf@gmail.com

Torre-della-Brunella

Dove Dormire

Dove Mangiare

Perchè non visitare anche: