Italiano | English | Deutsch | Aumenta + | Diminuisci -

Cerca nel sito
Siti istituzionali
Ultime notizie
La Festa del Regalo

Domenica 7 gennaio a Castiglione Garfagnana torna il tradizionale appuntamento con la Festa del Regalo,  una delle tradizioni più sentite dalla comunità che,  da oltre tre secoli,  rinnova il voto alla Madonna fatto dai Castiglionesi  nel 1631  per averli preservati da una terribile pestilenza che aveva colpito la Garfagnana. Da allora, ogni anno un bambino di Castiglione di età inferiore ai 6 anni (quest’anno Lorenzo Lucchesi) viene scelto dall'amministrazione comunale per portare il regalo alla Madonna del Rosario e al Bambin Gesù, durante una solenne celebrazione che si tiene ogni prima domenica dell'anno.

La celebrazione inizia  nella sala del sindaco, che  cederà simbolicamente per un giorno, come tradizione vuole, il ruolo di primo cittadino al bambino prescelto. All'uscita dal Palazzo Comunale, il corteo composto dal bimbo, il sindaco, i genitori e tutti i consiglieri comunali, viene accompagnato al sagrato della chiesa di San Michele Arcangelo. Qui viene officiata la Santa Messa e il piccolo, accompagnato dal sacerdote e dal sindaco, consegnerà oro, incenso e mirra alla Madonna e a Gesù Bambino, rinnovando così la secolare promessa dei Castiglionesi. Al termine la la banda riaccompagna  tutta la comunità in sala musica, dove sarà offerto il rinfresco in onore del bambino. Qui si svolge anche  il tradizionale rito del Cirindomine, che vede il bambino girare tra i presenti con un cappellino dove ciascuno pone un piccolo dono per ringraziarlo.

I Natalecci

Una tradizione particolarmente sentita nel Comune di Minucciano è l'accensione dei "Natalecci", che si ripropone, da epoca immemorabile, la sera della Vigilia di Natale appena scende la sera. Dalla durata e dalla resistenza di questi grandi falò, accesi nei punti strategici per essere visti da tutti i villaggi del comprensorio, si traggono importanti auspici sul nuovo anno che va ad iniziare e si decide il paese vincitore. La costruzione dei natalecci, impegna giovani e meno giovani per molti giorni, infatti la struttura raggiunge altezze notevoli e la sua stabilità è garantita da un complicato intreccio di legname ricavato dalla pulitura e rimonda del bosco e del sottobosco. Siamo  agli ultimi ritocchi e queste imponenti colonne vegetali sono ormai visibili anche da lontano. A Verrucolette, ad Agliano, alla Rimessa e a Gorfigliano in località Bagno e al Culiceto.

Quest'annol'associazione Garfagnana Guide propone una escursione guidata nel pomeriggio del 24 Dicembre che tocca i diversi rioni dove ci si sta preparando a vivere questo garnde evento. 

Per informazioni e prenotazioni  Valentina  +39 340 2946579  guidavventura@gmail.com 

Downloads

Presepe Vivente nella Valle del Tosco

Sabato 16 e Domenica 17 dicembre, dalle ore 18 alle ore 21 la Proloco la Compagnia del Tosco, coinvolgendo tutti gli abitanti della zona, con un lungo e paziente lavoro di ricostruzione di ambienti d'epoca e riproduzione  di abiti, mobili, e attrezzi del tempo passato, ripropone lungo le le antiche vie del borgo di Sermezzana, l'atmosfera autentica del  Natale ricco di aspettative, amore e spiritualità. I Mercanti, il Calzolaio, il Sarto, il Falegname, l’Arrotino, le Filatrici, la Cartomante, la Lavandaia,  i Pescatori, i Pittori,  i Pastori, gli Scultori, ci accompagnano fino alla "grotta" ove, fra i suoni di cornamuse, il bue e l'asinello, i Magi in cammino, si apre l'incantevole scena della Natività.

Al termine del percorso l’antica osteria, dove sarà  possibile cenare, gustando in luogo riscaldato, i piatti  tipici dell'inverno a Sermezzana. 

Workshop Vivimed

Martedì 5 Dicembre dalle ore 9.30 presso la Fortezza di Mont’Alfonso a Castelnuovo di Garfagnana, La Regione Toscana,  Direzione Agricoltura e Sviluppo Rurale,  organizza un workshop   di presentazione del progetto Interreg Italia-Francia Marittimo  “VIVIMED . Servizi Innovativi per lo sviluppo della filiera del turismo nell’entroterra dell’area Mediterranea”

In allegato il programma, con invito a partecipare.

La segreteria organizzativa  è stata affidata allo IAT Garfagnana  che resta a disposizione per informazioni e pre-iscrizioni al workshop.

tel 0583.65169 - 0583.644242   cell. 335 7017535
email garfagnana@tin.it

 

Downloads

Treno a Vapore per Castelnuovo Città della Castagna

Domenica 3 dicembre 2017 in occasione della manifestazione "Castelnuovo città della castagna" la Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane in  collaborazione con Unione Comuni della Garfagnana,  Trenitalia,  Regione Toscana e il supporto logistico della Associazione Treni Storici Liguria organizza il tradizionale treno a vapore. 

La partenza da La Spezia C.le è prevista alle 08.30 con fermate a La Spezia Migl. (08.36), Vezzano Ligure (08.44), Sarzana (08.56), Carrara Avenza (09.11), Massa (09.21) Forte dei Marmi (09.31), Pietrasanta (09.37), Viareggio (09.54), Lucca (10.21) e arrivo a Castelnuovo alle 11.38 accolti dalla banda musicale.

Navetta per il centro storico per anziani e persone a mobilità ridotta.

Il rientro è previsto alle ore 16.30 con arrivo a La spezia C.le alle ore 21.08 con le stesse fermate dell'andata.

Tariffe dalle stazioni tra La Spezia C.le e Pietrasanta a Castelnuovo € 30 per gli adulti e € 20 per i ragazzi da 4 a 12 anni e dalle stazioni di Viareggio e Lucca € 20 per gli adulti e € 10 per i ragazzi.

E' possibile effettuare la corsa singola di andata o ritorno al 50% delle tariffe indicate.

I biglietti possono essere acquistati a partire dal giorno 15 novembre presso tutti i canali di vendita Trenitalia (biglietterie, app Trenitalia, www.trenitalia.com, agenzie di viaggio abilitate).

Per informazioni: www.fondazionefs.it. Pagina facebook: Fondazione Fs Italiane e Treni Storici Liguria

Email:prenotazioni@fondazionefs.it

Downloads

Garfagnana Terra Unica

Castelnuovo di Garfagnana - Sabato 4 e domenica 5 Novembre presso la tensostruttura di Piazzale Chiappini si terrà  la seconda edizione di Garfagnana Terra Unica.  Una manifestazione che unisce le eccellenze agricole, artigianali, sportive ed enogastronomiche della valle, in una due giorni ricca di eventi. 

Foto del mese
Feed RSS

Stai abbandonando il sito Turismo Garfagnana. I contenuti dei siti che andrai a visitare non dipendono dalla Comunità Montana della Garfagnana. Intendi continuare?