Italiano | English | Deutsch | Aumenta + | Diminuisci -

Cerca nel sito
Siti istituzionali
Ultime notizie
Altalena al Monte Forato

Una Pasquetta a tutta adrenalina è quella che ci viene proposta da Garfagnana Guide, con la prima altalena al Monte Forato del 2017.Con i  suoi 30 m di diametro, la sua posizione a sbalzo sulla costa versiliese con centinaia di metri sottostanti, l'arco del Forato è vera e propria  finestra del cielo sul mare, un'emozione indescrivibile.

vedi il programma 


Per maggiori informazioni  info@garfagnanaguide.it   +39 3402946579 (ore 15:00 - 19:00) Valentina

Vagli Sotto

Al via la nuova stagione turistica per il comprensorio di Vagli. Dopo il successo del 2016,  riapre Domenica 9 Aprile il Ponte Sospeso che collega con un bella passeggiata la località il bivio, con il Bioparco e il paese di Vagli Sotto. Annunciata anche nel mese di maggio l'inaugurazione di una zip line da brivido, un volo dell'angelo a 400 metri di altezza, per una lunghezza di circa 2 km, i coraggiosi che si cimenteranno toccheranno la velocità di 150 Km orari.  

SPIRIT of MOUNTAIN

Michael Gaddini, giovane videomaker lucchese,con Spirit of Mountain trasmette tutto il suo amore per la montagna in un concentrato di immagini mozzafiato delle Alpi Apuane e della  Garfagnana 

Guarda il video https://vimeo.com/191287534
 
La ciaspolata della Garfagnana

Rinviata per mancanza di neve la Ciapsolata della Garfagnana. Careggine vi aspetta Domenica 26 febbraio  sperando in un fine febbraio all'insegna di copiose nevicate. 

Info e iscrizioni Comune di Careggine 0583 661061
I Natalecci di Gorfigliano

Una tradizione particolarmente sentita nel Comune di Minucciano è l'accensione dei "Natalecci", che si ripropone, da epoca immemorabile, la sera della Vigilia di Natale appena scende la sera. Dalla durata e dalla resistenza di questi grandi falò, accesi nei punti strategici per essere visti da tutti i villaggi del comprensorio, si traggono importanti auspici sul nuovo anno che va ad iniziare e si decide il paese vincitore. La costruzione dei natalecci, impegna giovani e meno giovani per molti giorni, infatti la struttura raggiunge altezze notevoli e la sua stabilità è garantita da un complicato intreccio di legname ricavato dalla pulitura e rimonda del bosco e del sottobosco. Siamo  agli ultimi ritocchi e queste imponenti colonne vegetali sono ormai visibili anche da lontano. A Verrucolette, ad Agliano, alla Rimessa e a Gorfigliano in località Bagno e al Culiceto.Una tradizione particolarmente sentita nel Comune di Minucciano è l'accensione dei "Natalecci", che si ripropone, da epoca immemorabile, la sera della Vigilia di Natale appena scende la sera. Dalla durata e dalla resistenza di questi grandi falò, accesi nei punti strategici per essere visti da tutti i villaggi del comprensorio, si traggono importanti auspici sul nuovo anno che va ad iniziare e si decide il paese vincitore. La costruzione dei natalecci, impegna giovani e meno giovani per molti giorni, infatti la struttura raggiunge altezze notevoli e la sua stabilità è garantita da un complicato intreccio di legname ricavato dalla pulitura e rimonda del bosco e del sottobosco. Siamo  agli ultimi ritocchi e queste imponenti colonne vegetali sono ormai visibili anche da lontano. A Verrucolette, ad Agliano, alla Rimessa e a Gorfigliano in località Bagno e al Culiceto.

Serata dell'Ariosto

Mercoledì 26 ottobre a Castelnuovo di Garfagnana, presso il cinema Eden, si terrà  una serata dedicata al poeta Ludovico Ariosto e al 500 anni dell'Orlando Furioso. Il programma prevede:

Ore 21.00 presentazione della Docu-finction Il furioso in Garfagnana realizzata dalla associazione culturale Il Chirone di Lucca.

Ore 22.00 presentazione del volume di Pietro paolo Angelini "Ludovico Ariosto, commssario generale estense in Garfagnana"

Ore 22.30 presentazione del Concorso Nazionale per le scuole di ogni ordine e grado e per le università : Il tempo della Poesia, un viaggio nella vita e nella poesia di Ludovico Ariosto"

Foto del mese
Feed RSS

Stai abbandonando il sito Turismo Garfagnana. I contenuti dei siti che andrai a visitare non dipendono dalla Comunità Montana della Garfagnana. Intendi continuare?