Italiano | English | Deutsch | Aumenta + | Diminuisci -

Cerca nel sito
Siti istituzionali
Ultime notizie gennaio 2018
La Guardia di Finanza in Garfagnana

Dopo il successo della mostra organizzata alla Fortezza di Mont'Alfonso la scorsa estate, Mercoledì 31 Gennaio alle ore 10.30 presso il Teatro Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana  si terrà il convegno La Guardia di Finanza in Garfagnana Presidio di legalità tra passato ed attualità, nell'ambito del convegno verrà presentato il libro della Banca della Memoria dell'Unione Comuni Garfagnana del Mag. Gerardo Severino "Fiamme gialle in Garfagnana, i finanzieri a Castelnuovo in due secoli di storia italiana"

Intervengono:

Andrea Tagliasacchi, Sindaco di Castelnuovo di Garfagnana
Nicola Poli, Presidente dell'Unione Comuni Garfagnana
Gen. D. Michele Carbone, comandante Regionale Toscana della Guardia di Finanza
Col. Massimo Mazzone, comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Lucca
Magg. Roberto Rizzi, Capo ufficio comando del comando provinciale Guardia di Finanza di Lucca
Magg. Gerardo Severino, direttore del Museo Storico della Guardia di Finanza
Pier Luigi Raggi, Assessore del Comune di Castelnuovo di Garfagnana 

 

Downloads

La Festa del Regalo

Domenica 7 gennaio a Castiglione Garfagnana torna il tradizionale appuntamento con la Festa del Regalo,  una delle tradizioni più sentite dalla comunità che,  da oltre tre secoli,  rinnova il voto alla Madonna fatto dai Castiglionesi  nel 1631  per averli preservati da una terribile pestilenza che aveva colpito la Garfagnana. Da allora, ogni anno un bambino di Castiglione di età inferiore ai 6 anni (quest’anno Lorenzo Lucchesi) viene scelto dall'amministrazione comunale per portare il regalo alla Madonna del Rosario e al Bambin Gesù, durante una solenne celebrazione che si tiene ogni prima domenica dell'anno.

La celebrazione inizia  nella sala del sindaco, che  cederà simbolicamente per un giorno, come tradizione vuole, il ruolo di primo cittadino al bambino prescelto. All'uscita dal Palazzo Comunale, il corteo composto dal bimbo, il sindaco, i genitori e tutti i consiglieri comunali, viene accompagnato al sagrato della chiesa di San Michele Arcangelo. Qui viene officiata la Santa Messa e il piccolo, accompagnato dal sacerdote e dal sindaco, consegnerà oro, incenso e mirra alla Madonna e a Gesù Bambino, rinnovando così la secolare promessa dei Castiglionesi. Al termine la la banda riaccompagna  tutta la comunità in sala musica, dove sarà offerto il rinfresco in onore del bambino. Qui si svolge anche  il tradizionale rito del Cirindomine, che vede il bambino girare tra i presenti con un cappellino dove ciascuno pone un piccolo dono per ringraziarlo.

Foto del mese
Feed RSS

Stai abbandonando il sito Turismo Garfagnana. I contenuti dei siti che andrai a visitare non dipendono dalla Comunità Montana della Garfagnana. Intendi continuare?