Questo itinerario conduce nel cuore del Parco delle Alpi Apuane, evidenziandone le peculiarità. Si parte da Castelnuovo di Garfagnana per raggiungere, seguendo la strada provinciale di Arni, il Lago di Isola Santa con il suo borgo di pietra. La strada sale a Careggine per riscendere al paese di Poggio dove si incontra il bivio per il Lago di Vagli.  Fulcro delle attività turistiche intorno al lago è la località il Bivio, dove si trova la piscina comunale gratuita, la partenza dell’itinerario per il Ponte Sospeso, le aree pic-nic, la navetta per il Volo dell’Angelo.

Saliti a Vagli di Sopra, si raggiunge in breve Campocatino: l’antico alpeggio di pastori, adagiato ai bordi del grande prato ai piedi del monte Roccandagia, un facile sentiero evidenzia le caratteristiche naturali di questa “conca” di origine glaciale.

Da Campocatino si scende a Gorfigliano e a Gramolazzo dove il monte Pisanino, il più alto della catena apuana, si specchia nelle verdi acque del lago artificiale. Frequentato da pescatori e bagnanti il lago è costeggiato da una bella passeggiata, attrezzata con un pontile e una piccola spiaggia.

Proseguendo l’itinerario in direzione Piazza al Serchio è d’obbligo una sosta al borgo di San Michele con il ponte medievale, unico accesso al paese, che supera il torrente Acqua Bianca, ramo apuano del fiume Serchio.

Si rientra a Castelnuovo di Garfagnana seguendo la SR 445 con sosta a Camporgiano.

Partenza: Castelnuovo di Garfagnana
Km: 80
Tempo di percorrenza: 2.30 ore escluso soste

Dove Mangiare

Dove Dormire

Perchè non visitare anche: