Un circuito classico per gli appassionati di moto tocca i valichi appenninici di accesso alla Garfagnana. Il percorso parte dal Passo dei Carpinelli (842 m. slm), che segna il confine con la Lunigiana, e segue la SR 445, toccando in successione Piazza al Serchio, Camporgiano, Castelnuovo di Garfagnana da dove, provenendo da Lucca o dalla Versilia, ci si può immettere sull’itinerario in direzione Pieve Fosciana. Da qui la SP 71 sale ripidamente a San Pellegrino in Alpe, il paese più alto dell’Appennino e al Passo delle Radici (1589 m. slm), punto di riferimento per chi proviene da Modena.

La SP 72 scende in direzione del Casone di Profecchia, Castiglione di Garfagnana e di nuovo su Pieve Fosciana per immettersi sulla Provinciale in direzione di San Romano in Garfagnana – Passo di Pradarena (1579 m. slm), accesso alla valle per chi arriva da Reggio Emilia.

Dal Passo si torna indietro di pochi Km fino a Sillano per imboccare la strada che collega a Ponteccio e Giuncugnano. Da questo borgo la strada sale con pochi tornanti al Passo di Tea, antico valico per i pellegrini della Via del Volto Santo, e all’altopiano dell’Argegna con il bianco santuario della Madonna della Guardia, per richiudere infine sul Passo dei Carpinelli.

Partenza: Passo dei Carpinelli
Km: 140
Tempo di percorrenza: 4 ore escluso soste

Dove Mangiare

Dove Dormire

Perchè non visitare anche: