A 2 Km da Minucciano, posto su un valico che un tempo era luogo di passaggio obbligato per chi voleva, scendendo dalla Garfagnana, raggiungere Pieve San Lorenzo e la Lunigiana, sorge il Santuario della Madonna del Soccorso, ancora oggi abitato da una piccola comunità di eremiti agostiniani. L’attuale santuario, che risale al XVIII secolo, sostituisce un più antico eremo sorto tra il ‘400 e il ‘500, vicino ad una “maestà” oggetto di venerazione da parte della popolazione.
Si accede alla chiesa e al romitorio passando per un loggiato con quattro volte a botte con un piccolo giardino adornato da una fontana. Quattro sono le celle dell’eremo dove abitano gli eremiti, poco distante, una foresteria per ospiti in ritiro spirituale.
Nel piazzale difronte al Santuario, il piccolo parco delle Statue Steli espone le copie degli esemplari di questi misteriosi menhir opera dei Liguri Apuani, rinvenuti durante la costruzione della strada sottostante. Gli originali si trovano, insieme a molti altri rinvenuti in Lunigiana nel Museo delle Statue Steli del Castello del Piagnaro a Pontremoli.

PER INFORMAZIONI

  • +39 (0)583 610084

Dove Dormire

Dove Mangiare

Perchè non visitare anche: